Indice delle lezioni

 

1.1 Introduzione

ciao In the first lesson we will begin to become familiar with very simple conversations concerning greetings, presentations acknowledgments.

It doesn't matter if you are not able to understand everything. Things will be explained during the lesson. 

1.2 Video: Self introduction, Manners, Greeting

 Look these following videos.

Video 01   video 02   video 03

1.3 Conversazione - Ciao

Listen carefully several times following conversations and try to repeat paying particular attention to the pronunciation aloud. 
To listen to sound click the audio.

Ciao

Li Ping :

Ciao, io mi chiamo Li Ping. E tu, come ti chiami?

Hi, my name is Li Ping. What’s your name?
literal translation : Hi, I call me Li Ping. And you, how do you call you?

Mustafà :

Io mi chiamo Mustafà. (è un) Piacere

My name is Mustafà. Nice to meet you.
literal translation : I call me Mustafà. (it is a) Pleasure.

Li Ping :

Piacere mio. Di dove sei?

Nice to meet you. Where are you from?
literal translation : Pleasure mine. Of where are you?

Mustafà:

Io sono marocchino, sono di Casablanca. E tu?

I’m Moroccan, I’m from Casablanca. And you?
literal translation : I’m Moroccan, (I) am of Casablanca. And you?

Li Ping:

Io sono cinese, di Pechino.

I am Chinese, from Beijing.
literal translation : I am Chinese, of Beijing.

 

Attenzione: Io mi chiamo – tu ti chiami
Nota che la desinenza dei verbi cambia con la persona. L’argomento verrà affrontato più avanti quando si studieranno i verbi

1.4 Fonetica: C dura e C dolce

  Fai attenzione alle seguente frase.

Ciao, come ti chiami?

Hai notato niente di strano nella pronuncia della lettera C.? In verde la C è dolce. In rosso la C è dura.

 

Regola

La C è dura quando seguita dalle vocali A, O, U. La C è dolce quando seguita dalle vocali E, I
La lettera H rende dura la C davanti a E, I. La lettera I rende dolce la C davanti a A, O, U.

La stessa regola è valida anche per la lettera G.

Esempio: ascolta la differenza di pronuncia fra la , G dura e la C, G dolce

Pronuncia C G

 

1.5 Esercizio: ordina le parole

 Put the words in the right position

 

1.6 Esercizio: associazione traduzione

 Associa ogni frase con la sua traduzione trascinando i riquadri. Alla fine controlla i risultati premendo sull'icona in basso a destra

 

1.7 Esercizio: associazione audio-testo

 Associa l'audio in italiano con la traduzione inglese. Alla fine controlla i risultati premendo sull'icona in basso a destra

 

 

 

1.9 L'alfabeto italiano

 The base alphabet consists of 21 letters: five vowels (A, E, I, O U) and 16 consonants. The letters J, K, W, X and Y are not part of the proper alphabet, and are used only for loanwords (e.g. 'jeans') and foreign names. In addition, grave and acute accents may be used to modify vowel letters.

A differenza di altre lingue, come il francese e l'inglese, l'alfabeto italiano è contraddistinto da una elevata corrispondenza fra grafemi e fonemi.

 

Lettere dell'alfabeto italiano

 Ascolta l'audio e prova a ripetere l'alfabeto.

alfabeto italiano

 Le lettere internazionali (alfabeto latino)

lettere straniere

 

1.10 L'alfabeto: ascolta le parole

 Le parole sono disposte in ordine alfabetico. Ascolta attentamente

 

alfabeto

 Nota Bene: la lettera H è muta, non viene pronunciata.

 

1.11 Esercizio: ascolta e risolvi il crucidettato

Sono state selezionate 20 delle 26 parole precedenti (sono state escluse le parole contenenti le lettere straniere e la lettera H).

Dovresti riuscire a scriverle ascoltando solo il suono, anche se non ricordi il significato, in quanto il suono della parola può essere scritto in un solo modo